La vita può cambiare in un momento

20/11/2004

La può cambiare in un momento.
La mia è cambiata quando te ne sei andato.

Quando quella domanica mattina…
…il telefono è squillato e ho sentito:
“Bezza ti sta cercando dalle 10, è morto Paolo”.
Da quell’istante la mia vita è cambiata.
Quando ripenso a quei 2 minuti e mezzo,
e provo a ricordare le sensazioni che ho provato
dopo la telefonata, io ti giuro, le sento ancora sulla mia pelle.

Il mio pianto soffocato… urlavo… urlavo, ma solo dentro…
perchè la voce non mi usciva….
ho cominciato a stringere il cuscino… a prendere
qualsiasi cosa avessi davanti a buttarla…
…e la mia mente era completamente vuota.
Vuota. Poi semi incoscenza. Distesa.
Per capire. Ma niente. Solo qualcosa dentro che mi
mangiava le parole e le lacrime.
Tutto questo in nemmeno 2 minuti.
Penso gli istanti più infiniti della mia vita.

Due minuti di follia. Ti giuro.

Poi, uno stimolo! BEZZA!
Dov’era Bezza, Come stava Bezza?
Solo questo.
Corri in bagno.
Naso che mi sanguinava.
La disperazione che si specchiava.

Corri. Corri. Corri.
E poi …
… poi mi ricordo di essere arrivata davanti al BAR.
Il Bar chiuso a lutto.
Intorno c’era il carnevale, bambini
che ridevano… e io camminavo come un morto,
o camminavo con il morto…

Avrei voluto dirti tante cose.

La mia vita è cambiata in quei 2 minuti e mezzo.
Sai cosa… Sai la cosa buffa, Paolo?
LA sera prima? Prima della notizia della tua morte?
Io ero a casa con Pappa, stavamo facendo l’amore.
Ad un certo punto ci siam fermati.
Credevamo arrivasse mio padre. MA non era vero, e lo
sapevamo perchè lui avverte sempre quando torna.
Però c’eravamo fermati. E io avevo guardato fuori.
Me lo ricordo bene, era inverno, ma avevo sentito
una sventagliata di primavera, entrarmi dentro.
Una sensazione strana.
Poi, mesi dopo, ho fatto due conti…
L’ora della tua morte, il fuso orario, ecc…
…e penso…che quando mi sono fermata, coincideva,
con quella FOTTUTISSIMA ORA IN CUI TU SEI MORTO.

Quella FOTTUTISSIMA ora in cui una MESSICANA riccona
ti ha preso in pieno, con la sua BMW, in quella
FOTTUTISSIMA via sulla spiagge di Playa del Carmen.

La mia vita è cambiata.
Cambiata perchè quello che c’era, e chi c’era con NOI…
…ora non ci sono più.
Ogni mio legame con quello che è stato, non c’è più.
Solo ricordi tanti ricordi della mia adolescenza.
Mi dispiace che quello in cui crdevo non c’è più…
..le cose cambiano ed è giusto ma permettimi
di piangere vedondo ciò in cui credevo, in mano a gente
che non sa nemmeno chi SEI.
Mi sono battuta, lo sai…
…mi hanno ferito… ma non sono mai caduta.
Credimi.

C’è solo che mi manchi sempre di più…

blog12.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...