Tra i ricordi di mamma, ritrovare la mamma.

12/01/2005

Da quando i miei genitori hanno divorziato, non mai avuto un gran rapporto con mia madre, forse perchè l’ho sempre ritenuta responsabile. Non l’ho mai odiata, anzi negli ultimi anni mi sono resa conto che i miei genitori, non hanno mai avuto nulla in comune, se non una figlia di 22 anni, fatta troppo presto (…mamma 21 e papà 22).

Ieri sera, ho trovato un cassetto pieno di suoi ricordi di gioventù: lettere, biglietti, diari, appunti…
E in questa cosa mi ci sono un po’ rivista, in fondo la passione per i ricordi ce l’ho anche io: mi piace tenere tutto e poi andarlo a rileggere o rivedere dopo tanto tempo.

Ho trovate lettere del 1978, quando mia mamma aveva 17 anni, di ragazzini della sua età, che le scrivevano oltre 6 pagine… bigliettini delle sua amiche… lettere del mio papà (che si poneva il problema di non poterla portare in giro in macchina, perchè non ce l’aveva…)… lettere di una vecchia amica di New York, dova la mia mamma andò nell’estate del 1999…( e che ora non ricorda nemmeno chi sia….)….

…e mi sono sentita per la prima volta nella mia vita, molto simile a lei. L’ho vista come me… solo che negli anni le cose sono cambiate, per lei. Ma ho visto in quelle piccole cose, i sogni e le speranze, di una ragazza come me…che però è mia mamma…. ed è bello pensare che anche lei sognasse….

Ho trovato una sua vecchia agenda, dove segnava tutti i giorni quello che faceva (come io facevo con il diario delle superiori…), e ho potuto constatare che nel primo anno in cui è uscita con mio padre, si vedevano tutti i giorni… (e ti credo che poi dopo 15 anni hanni divorziato!!!)….

…ma la cosa più strana, è stata trovare un plico di fogli scritti a mano da lei, del 1995, anno in cui i miei hanno divorziato. Leggere le sue impressioni, le sue paure, le sue ansie di quel periodo, mi ha fatto star male. Credevo che lei fosse felice, perchè aveva ottenuto quello che voleva…. invece soffriva. Forse più di me….

C’era una frase che mi è rimasta impressa: “…ho appena sentito la Valeria. Era tutta gasata perchè si stava preparando la cena… e io mi chiedo se sia giusto che mia figlia a 12 anni si debba preparare la cena da sola e soprattutto in un’altra casa…”

..ho sentito la sua sofferenza in quella frase.
E allora io mi chiedo…se non fosse sbagliato accusare mia madre… in fondo a 22 anni non puoi sapere se puoi amare una persona per tutta la vita…. e poi, non ha mai tradito mio padre… solo lasciato.

…mi chiedo solo perchè non mi abbia mai detto quello che provava….
..forse allora non ero pronta per capire.

CIAO MAMMA, PIACERE DI AVERTI RI-CONOSCIUTO.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...