C’è sempre qualcosa dietro.

A parte che i tempi stringono e tu li vorresti allargare
e intanto si allarga la nebbia e avresti potuto vivere al mare [lago].
Ed anche le stelle cadono alcune sia fuori che dentro
per un desiderio che esprimi te ne rimangono fuori altri cento.

La cosa triste è che a causa di questo caldo (beh… quello che c’era fino ad una settimana fa), la nebbia tenderà a sparire. Non vi sto a spiegare il procedimento scientifico grazie al quale la nebbia sparirà… ma vorrei spiegarvi come senza nebbia non ci posso vivere.

Uno, che in Emilia c’è nato, ci vive e forse ci vivrà per tutta la vita, con la nebbia si identifica. Per tutta la vita, la nebbia segna il tuo percorso.
C’è nebbia = non piove, c’è nebbia non possiamo andare lontano, guarda che nebbia, andiamo nelle valli a fare le foto che con questa nebbia son belle, c’è nebbia che tristezza, ecc…
E poi arriva l’anno 2007 e pouff.

Grazie all’effetto serra e a tutte le conseguenze di sto’ cazzo, ecco che la nebbia sparisce.

E’ come se domani sparisse la mafia, i rifiuti e si materializzasse lavoro per tutti.
Come si sentirebbero i Napoletani?
A lungo andare ne gioverebbero sicuramente, ma subito… uno si sente spaesato.

Ecco.
Io senza nebbia mi sento spaesata.

Ad ogni modo mancano 9 giorni ai miei 25 anni e quest’anno c’ho talmente poco entusiasmo che non ho nemmeno fatto una wishlist.

Che sia colpa della nebbia?

Voglio la nebbia per il mio compleanno.
Tanta nebbia da non vedere ad un palmo del mio naso.

Mi serve la nebbia.

Mi serve per scrivere…

[c’è sempre qualcosa dietro: dietro al mio culone, c’è il mio Lago]

Annunci

9 pensieri su “C’è sempre qualcosa dietro.

  1. wood ha detto:

    io invece voglio la neve !! tanta tanta neve soffice soffice che sembri natale domani, cosi’ me lo levo dalle palle e non ci devo piu’ pensare!

    la nebbia no, in tangenziale mi ammazzoooooo

  2. campanellino ha detto:

    Ancora in tempo per la colazione?
    Mi ricordo un calendario di una mia compagna di università napoletana doc raffigurante Milano:
    gennaio: foto con nebbia
    febbraio: foto con nebbia
    marzo: foto con nebbia
    aprile: foto con nebbia
    maggio: foto con nebbia
    giugno: foto con nebbia
    luglio: foto con nebbia
    agosto: foto con nebbia
    settembre: foto con nebbia
    ottobre: foto con nebbia
    novembre: foto con nebbia
    dicembre: foto con nebbia

    dovrei regalartelo! Ihihihi =)

  3. @lbe ha detto:

    in effetti per donne del Nord come noi la nebbia è un must!
    IRRINUNCIABILE!!! Regala quell’atmosfera da pensieri e divagazioni!

    facciamo così per i tuoi 25 ANNI un abella festa in un bosco nebbioso e poi…come un miaggio tante lucette, tanta birra, vin brulè…musica…

    che ne dici? organizziamo?

    un bacione tesora! TVB,@lbe

    ps: ma non era tornato YourLove?

  4. Ami ha detto:

    Io voglio tantissima neve per andare a sciare, non vedo l’ora!
    Per il tuo compleanno ordinerò tantissima nebbia a meno che tu non decida di passarlo a Brenzone!
    Per ora ti regalo un’altra ricetta molto golosa, ti piace la Linzertorte?
    Bacioni :-*****

  5. Papetta ha detto:

    Ihihih, non ti preoccupare, tanto a giorni mi toccherà spulciare il tuo blog o le email per andare a controllare il giorno del tuo compleanno!!!
    Grazie Grazie per gli auguri e i pasticcini.
    Soffio sulle candeline.
    FFFFFFFFFFFFF!
    Bacini per una buona giornata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...