Panettone is on the table.

PER 
Santa Claus
Polo Nord
-credo-

Caro Babbo Natale,

ecco la mia letterina di Natale per questo Natale che come sempre di Natale non sa.
Avrei potuto essere più buona, lo so, ma avrei anche potuto essere meno fessa, no? E’ sempre questione di punti di vista… e come dicevo alla Faccia ieri sera: “Di ogni azione, devi sempre pagarne le conseguenze“.
Tranquillo Babbo, non sono diventata filosofica… mi sono solo data alla birra e ai Baci Perugina. Sto anche imparando ad ordinare la birra nei boccali, così da evitare di sentirmi in imbarazzo a bere a collo… (vero EMI?). Devo risolvere lo stesso problema con le banane se voglio riniziare a mangiarle.
Ma adesso veniamo a noi caro Babbo….per questo Natale avrei tanti desideri:

1. vorrei la neve, perchè a Natale deve nevicare. Non siamo micca in California che il giorno di Natale si può anche far surf, invece che sciare. E neve fu.

2. vorrei tanto-tanto-tanto, una post vigilia come si deve. Come era una volta. Circondata dagli amici, con tanti brindisi e le stelline….quelle che accendi e cominciano a scoppiettare.

3. vorrei tanto vestire Mordicchio, la mia gatta, da renna.

4. vorrei rivedere tutti quegli amici che non vedo da tanto.

5. vorrei duettare con Dave Grohl

6. vorrei che il mio collega al mattino non puzzasse già di fumo, almeno dal 2008, grazie.

7. vorrei un ufficio tutto mio dove ascoltare la musica senza ritegno e senza dover rispondere al telefono.

8. vorrei che il nostro centro paghe si sbagliasse e mi assegnasse le ferie del mio collega: 175 ore spettanti, non godute.

9. vorrei lunga vita per le mie All Star gialle.

10. un nuovo tour dei Subsonica, con Backstage per la Mattoni.

11. un tour per i Coldplay con prima fila per la Mattoni.

12. un tour dei Foo Fighters.

13. un apri porta da scrivania.

14. che ogni verso emesso dal mio collega diventasse improvvisamente senza suono.

15. una capatina su Sullivan Street con Fabio Volo.

16. vorrei svegliarmi tutte le mattine con “Il Centro della Fiamma” dei Subbi e saltare nel letto già al mattino alle 7.

17. vorrei tanto finire quello che ho iniziato, perchè se riesco a finirlo poi siamo solo all’inizio… “è un peccato acceso che danzerà“.

18. vorrei un’Italia migliore, dove non esistano più i politici. Nessuno. E dove siano i giovani a decidere tutto.

19. vorrei un mondo con i negozi aperti fino alle 9. E i supermercati fino alle 10.

20. vorrei l’abolizione della pausa pranzo, per tornare a casa prima la sera.

21. vorrei lo Spritz Day come festa nazionale: lo farei in estate…magari verso il 25 giugno.

Ma ad ogni modo, mi accontenterò di un Natale in famiglia, di una Vigilia tra amici, delle vacanze con MyLove e la renna, e tu, dai mettici solo la neve…. che poi io ci sbatto Love Actually come film per tutte le vacanze.

Panettone is on the table, e a Natale una fetta me la sparo proprio. InchiuloLaDieta.

[LUNGA VITA ALLE MIE ALL STAR]

Annunci

10 pensieri su “Panettone is on the table.

  1. Leale dei Fausto e i Leali ha detto:

    ..eh sì..forse non tutti i tuoi sanno che mentre bevi a collo…fissi il fondo della bottiglia! Il perchè lo puoi spiegare te..ma secondo me rimane il miglior indicatore della tua pazzia galoppante 🙂
    Posta una foto del momento…l’umanità te ne sarà grata
    Posterei anche le dieci regole di seduzione per la Betulla
    ROCCHENROUUUL

  2. gio_moloko ha detto:

    io vorrei che oggi fosse la vigilia per chiedere a babbonatale di sbloccarmi le stampanti di rete…
    è dalle 8 di stamattina che cerco di mettere a posto ma senza risultati.

    aiuto cerco rifugio qui.

    al moloko se ordini una birra in bottiglia il boccale non te lo diamo.
    non è previsto.
    la birra in bottiglia si beve rigorosamente a collo (come dici tu).
    se ordini le banane, invece, posso fare uno strappo e portarti il boccale, anche se non so a cosa possa servirti…

    cazzate a parte ti insegno un metodo per mangiare la banana

    occorrente:
    nr. 1 banana
    nr. 1 coltello
    nr. 1 barretta di cioccolato
    nr. 1 set per fonduta

    preparazione:
    taglia la banana a tocchetti
    fai sciogliere in un pentolino il cioccolato (se fondente ti consiglio l’aggiunta di un bicchierino di rum, se pampero aniversario è meglio)
    versa il cioccolato fuso nell’apposito recipiente del set per fonduta.
    affonda i tocchetti di banana nel cioccolato e
    GODI

    ciao
    gio

    ps quasi quasi domani al moloko la preparo la fonduta di cioccolato

  3. hydeparkcorner ha detto:

    Be’ è carina la tua letterina, anzi!!! 🙂
    Per il resto invece, direi che puoi leggerti qualcosa.
    E dipende dal modo che usi di raccontare, ironico o crudo?
    Per il crudo posso linkarti qualcosa di interessante.
    Ma non credo sia il genere che sceglierai… non so.
    Dimmi tu.
    Bacini colleghina.
    Io ho scritto una cosa per la quale mi farebbe piacere anche un tuo commento critico. Se ne hai voglia, of course! 🙂

  4. Misssss ha detto:

    Mi fanno sempre troppo ridere i tuoi post…..a me basterebbe la tournee dei Subsonica,non faccio altro che sentire i resoconti entusiasti di gente che è andata a un loro concerto!!!anche io!!!!intanto me li sono messi come sfondo del computer,almeno quello!!!
    ps:inizio a pensare che i miei commenti stiano diventanto monotematici,non faccio altro che parlare di loro!!!!
    kisses

  5. anja ha detto:

    uazzi che bella letterina…
    io qua ho una nostalgia gigante, perchè a casa faccio santa lucia da quando sono nata e oggiinvece non posso farla…e poi di solito faccio albero di natale e presepe con mia mamma…e invece non posso farli…anzi mia mamma mi ha detto che ne ha comprato uno piccolino perchè senza di me non è bello farlo…dio ma non trovi tutto ciò tristissssssimo!?!?!?!?!

    sigh-……..

  6. @lbe ha detto:

    anch’io quest’anno avrei qualche richiesta per Babbo Natale!
    magari gli scrivo una lettera, che imbucherò davvero…però!

    …non si sa mai…

    oggi presa dal libro di Fabiuzzo tuo mi sono sparata una mega passeggiata pomeridiana sotto il sole di Roma…una vera figata!

    LUNGA VITA ALLE TUE ALL STAR!
    baciotesora!

    domani ci si vede per la fonduta golosa al Moloko ok?
    ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuu,@lbe

  7. hydeparkcorner ha detto:

    Buongiorno colleghina, ti lascio cornetti vuoti con glassa e mandorle e caffè nero bollente.
    Baci per una serena giornata.
    P.s. la puzza di fumo (soprattutto stantìa) la mattina presto è una cosa oscena, veramente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...