Tegolino Generation

I thank you
I thank you with all of my heart
I thank you
I thank you with all of my heart
Lee, please stand up and defend me
In the future when all’s well
Confront what you are afraid of
In the future when all’s well

Sono contenta di essere nata negli anni ’80.
Son contenta di essere nata negli anni dei Tegolini, dei Buondì e del Milko.
Almeno non sono nata in questa new-generation di aspiranti Ana o Mia.

Che poi fino a sabato non sapevo nemmeno cosa fossero.
Bha. Vi trascrivo:

Per chi non lo sapesse, Ana è il nome che gli anoressici anglofoni danno alla loro malattia, facendolo diventare un nome di donna e parlandone come di una compagna, una amica, con la quale a volte si litiga ma dalla quale si finisce sempre per tornare.

Le anoressiche ci son sempre state, ma credo che oggi sia più che altro una moda.
Mia nonna basta che mangio un capelletto in meno e mi stressa perchè dice che divento anoressica [no, dico io… taglia 44 e gran forchettaia].

Facendo una piccola ricerca mi sono imbattuta in queste fantastiche pagine internet:

Ma voi non pensate -come me- che forse questo mondo sta andando un po’ a puttane?

Bha.

Uazzi

[Matti]

Annunci

4 pensieri su “Tegolino Generation

  1. @lbe ha detto:

    sai già come la penso, ne abbiamo parlato oggi!
    Essere figlie degli anni 80 ci ha salvate ma io aggiungerei che ci ha salvate anche la buona sana vecchia provincia! Buonaserata tesora!
    besos,@lbe

  2. giovanni ha detto:

    ciao uaz,
    io credo che il mondo non stia andando a puttane.
    ci è andato già da un pezzo.
    io non so se mi hanno salvato gli anni 80.
    perchè diversi miei coetanei hanno fatto una brutta fine.
    e l’anoressia non si sapeva cosa fosse, così come l’aids era ancora qualcosa di cui si cominciava a parlare.
    il bullismo esisteva già (ma i giornali non ne parlavano), le ragazze che in cambio di fumo offrivano prestazioni sessuali c’erano eccome, c’era l’eroina, c’erano gli acidi, c’erano le violenze domestiche.
    Alla fine forse quello che non c’era era la consapevolezza.
    buona settimana
    gio

    ps i tegolini ci sono ancora oggi ma li hanno fatti rettangolari…

  3. papuzza ha detto:

    Sbaglio o questo post in anteprima home è formattato a cazzo di cane ? 😀
    (Ma può darsi che sia io a vederlo così)
    Per i link che hai inserito posso solo dire: USSIGNOR’
    Per il resto invece, buona giornata! una scatola di tegolini con sorpresina sulla tua scrivania. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...