Colei che.

‘Colei che. Dipinge i colori dell’anima con le parole.’
Mi dicono.

E vorrei saperle usare anche con te, queste parole.
Per farti capire cosa intendo quando ti guardo.
E abbasso lo sguardo –appena te ne accorgi.
Che poi c’ho tutta una confusione dentro,
che non trovo più nemmeno la funzione “pensa”.
E allora, invece di rialzare lo sguardo e parlarti,
rimango a testa bassa e -magari- annuso un fiore.
O bevo – a volte per dimenticare, altre per ricordare.
Oppure fingo di cercare qualcosa.
O qualcuno.

Anche se quello che cerco, so dove trovarlo.
A volte è dentro me.
A volte è di fronte.
A volte non c’è.

E vorrei veramente potertelo dipingere.
E vorrei veramente che riuscissi a strapparmi un po’ di silenzio.

“ed avrei voluto trovarmi tra le tue
parole più belle
raccogliere un brivido
dai tuoi sguardi
ed avrei voluto trovarmi tra le tue
risposte distratte”

[La Bellezza delle cose – Carmen Consoli]

Annunci

4 pensieri su “Colei che.

  1. giovanni ha detto:

    secondo me chi ti ha definita così ci ha azzeccato.
    sapere usare bene le parole non significa riuscire a farlo senza fatica.
    e poi chi sa usare veramente bene le parole sa usare altrettanto bene i silenzi.
    e poi basta che altrimenti ti monti la testa con tutti questi complimenti.
    adesso ti saluto, alzo il volume che la musica reclama spazio e ti auguro buongiorno sulle note di “luomo di plastica” dei rezophonic
    bacio

  2. Ami ha detto:

    Il mio modo di definirti è “colei che con il suo splendido sorriso mi rallegra la giornata”
    Io ti auguro di vero cuore che oggi per te splenda un sole bellissimo!
    Bacioni :-****

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...