Un paio di ali al vento. Al vento. Al vento. Al vento.

Ho passato le ultime settimane a cercare di capire cosa potesse mancare alla mia vita, e la risposta era lì. Semplice, semplice.

Avere la voglia di ascoltare gli altri.

Credo che la scrivania ci rubi -giorno dopo giorno- questa capacità e il computer, ci insegni a dire soltanto “io io io”.

Ma sabato, dietro a quel bancone, ho capito che ascoltare gli altri, ti fa vedere quanto sei fortunata.
Perchè i baristi sono i migliori psicologi del mondo.

E adesso basta pioggia che voglio godermi le Feste della Birra, che senza è come se non fosse estate.

Safari
dentro la mia testa
ci sono più bestie che nella foresta
fuoco
acqua
elettricità

Annunci

Un pensiero su “Un paio di ali al vento. Al vento. Al vento. Al vento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...