Io dico che c’era un tempo sognato che bisognava sognare.

I rischi sono un metro di giudizio per misurare le persone. Chi non se li assume cerca di tenersi ben stretto quello che ha gia’. Chi invece li affronta, spesso, ne esce arricchito.
Alcuni rischi hanno un futuro, anche se spesso capita che qualcuno li etichetta come errori. Avere ragione e’ come camminare all’indietro per dimostrare che il sentiero percorso e’ sicuro. Sbagliare non vuol dire essere nel futuro, o nel passato. Sbagliare significa vivere nel presente.
E non c’e’ cosa migliore del non essere assillato dal bisogno di essere infallibile.

[PAUL ARDEN e il suo “piccolo” vademecum]

Ho talmente tanta voglia di viverla questa vita, che non ho per niente paura di sbagliare. Appoggio il piede con sicurezza. E vado. Nella direzione che pare a me.

Non ho paura di tornare ad amare.
Non ho paura a stare da sola.
Non ho paura ad osare di più.
Non ho paura del giudizio degli altri.
Non ho paura dei miei sogni.

Non ho paura ad andare a pranzo da sola nel bar-figo [perchè so che ci va un figo] e mangiare un piatto di penne all’ortolana. Pur odiando zucchine e melanzane.

[Ma quando faranno un sughetto di verdure senza melanzane e zucchine?]

E non ho più paura di prendere la macchina e andare.

Non ho paura a dirvi che adoro questa canzone anche se è da teenagers.

Annunci

6 pensieri su “Io dico che c’era un tempo sognato che bisognava sognare.

  1. InsanaMente ha detto:

    Io amo stare da sola.
    Io amo osare.
    Io amo che la gente parli/sparli di me.
    Io amo sognare.
    Io amo, a volte.
    🙂

    Io ‘On the road’ non l’ho letto, mi sono semplicemente innamorata di quella citazione.

  2. Victoriah ha detto:

    Buongiorno Uazzina!!sai quanto ti invidio questa capacità di vivere??io invece ho paura ogni singola cosa che devo fare,mi metto mille problemi….non perdere mai questa tua bellissima qualità!!!un bacionissimo,buona settimana!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...