Quando ci vuole, ci vuole!

La mia amica Rosi, l’altra sera, mentre addentava un mio biscotto fatto con burro salato, fiocchi d’avena e cioccolato, mi ha detto: “No, Uaz. Tu sei proprio una creativa. Sei una creativa in tutto”.

Io non ci ho creduto.

Poi ho pensato a quante volte mi perdo con la testa come JD di Scrubs. Facendo esattamente gli stessi pensieri impossibili. E allora, si. Ho capito. Sono una creativa.

Ma soprattutto una GRA[n]FICA.

E non capisco come possano questi uomini non trovarmi interessante. Cazzo. Lancio degli sguardi che contengono monologhi di 2 ore e mezzo sul cosa ti potrei fare. E comunque sono abbastanza ‘acculturata’.

Lancio un sasso e mi tirano addosso un pietrone. che mi sotterra.
Mah.

{io fossi TE, una possibilità, me la darei}

COMUNE DI MODENA

Assessorato alle Politiche giovanili

AED – ABTM ASSOCIAZIONE ESPERTI DEGUSTATORI Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

 

VERBALE DI SELEZIONE PER IL

Prima Edizione del Concorso  UNO SLOGAN BALSAMICO

Concorso per l’ideazione di uno slogan per

L’ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE DI MODENA

 

La selezione degli slogan presentati per il “Concorso per l’ideazione di uno slogan per l’ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE DI MODENA per l’Associazione AED-ABTM, promosso dall’Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena e dall’Associazione AED-ABTM, ha il compito di individuare lo slogan più interessante e corrispondente alle caratteristiche indicate nel bando di concorso, tra quelli presentati dai 30 concorrenti, a cui sarà corrisposto un premio di € 1.000. L’accettazione del premio comporterà automaticamente la cessione all’Associazione AED – ABTM dei diritti di produzione dello slogan presentato.

 

Il 3 aprile 2009, alle ore 9.30, presso gli uffici dell’Assessorato alle Politiche giovanili, in via Galaverna 8, a Modena, si riunisce la Commissione composta da:

  • MARIO GAMBIGLIANI ZOCCOLI, Presidente Associazione AED ABTM;
  • ENRICO NASI, Vice Presidente Associazione AED ABTM;
  • CLAUDIO MEDICI, Titolare della Gi Gi Medici;
  • SERGIO VELLANI, STS italiana;
  • PIERPAOLO ASCARI – Assessorato alle Politiche giovanili;
  • ELIANA FERRARI – Assessorato alle Politiche giovanili

Visionati i materiali presentati dai 30 candidati per la realizzazione dello slogan a cui verrà corrisposto il premio, la Commissione seleziona all’unanimità  lo slogan:

 

“ANTICO SAPERE QUOTIDIANO SAPORE”

 

presentato da: LAURA RIGHI

con la seguente motivazione:

Lo slogan si ispira alla produzione dell’aceto balsamico, frutto di un sapere antico e di una lunga tradizione, che entra nella quotidianità delle famiglie e dei giovani, che riscoprono così il sapore dell’antico sapere.

 

La Commissione segnala, con l’attribuzione di un attestato di merito, i seguenti partecipanti:

  • VALERIA MAZZONI
    per lo slogan “ IL SAPORE AUTENTICO, MODENESE PER TRADIZIONE” con la motivazione: Lo slogan presenta semplicità espressiva e qualità di contenuti.

oltre a:

  • ELEONORA AMARANTE per lo slogan “ACETO BALSAMICO: LA PERLA NERA DI MODENA”
  • ENRICO AMARANTE per lo slogan “ ACETO BALSAMICO: VERSATILE CON FANTASIA, SQUISITO PER TRADIZIONE”
  • LA CLASSE 1^ B della Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni per lo slogan “L’IDOLO DEL PALATO”

 con la seguente motivazione:

Apprezzabile lo sforzo, considerata la giovane età, da cui emerge un ottimo spunto creativo.

 

La seduta di selezione si chiude alle ore: 11

 

La Commissione

Annunci

6 pensieri su “Quando ci vuole, ci vuole!

  1. wood ha detto:

    Uaz..e se tu smettessi di cercarlo sto uomo? Swenti vorrai mica svenderti cosi’ una come te?? buttarti tra le braccia del primo che ti fa una moina e uno sbaciucchio?? Sei una CREATIVA non puoi stare con un BANALE qualsiasi ci vuole un TIPO SPECIALE un tippo rinforzato non una mezza seg..
    RESISTI e mai e poi mai ti devi accontentare!
    zia wood

  2. micchan ha detto:

    quoto tutto di “zia wood”; anche se non ti conosco tanto penso che nessuno dovrebbe accontentarsi e sopratutto una come te che ha mille risorse, tanta carica e non è banale! meglio soli che male accompagnati—> saggissimo detto, e non sai quanto!!!!! vedrai che qnd meno te l’aspetti arriva… forse come gli oggetti che cadono sulla testa di Camp ;P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...