Non sopporto le giornate uggiose.

…mi ricordano che non ho l’opzione:

“rimanere in casa al calduccio, abbracciata come un biscotto Mulino Bianco a qualcuno mentre guardiamo una serie infinita di film [e facciamo l’amore], mangiamo robette direttamente sul divano [e facciamo l’amore], chiaccheriamo di tutto con sottofondo tictictictic della pioggia sulla ringhiera del balcone [e facciamo l’amore], facciamo la pizza e la guardiamo cuocersi lentamente dal vetro del forno [e facciamo l’amore], rimaniamo sotto le coperte per ore per il semplice fatto che stiamo bene così come stiamo, con le gambe incastrate, l’uno con l’altra [e facciamo l’amore].
Ecc.”

Nonostante -comunque- io abbia un folta rubrica di uomini [?] disposti a dividere il mio scaldotto a tempo determinato.
Alcuni anche co.co.co. e collaborazione occasionale.

Detesto le giornate uggiose.
Mi viene una malsana voglia di birra.

Annunci

Un pensiero su “Non sopporto le giornate uggiose.

  1. micchan ha detto:

    “Sogno di abbracciare un amico vero
    che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro
    e gente giusta che rifiuti d’esser preda
    di facili entusiasmi e ideologie alla moda
    Ma che colore ha una giornata uggiosa
    ma che sapore ha una vita mal spesa ….
    ….Sogno il mio paese infine dignitoso
    e un fiume con i pesci vivi a un’ora dalla casa
    di non sognare la Nuovissima Zelanda
    Per fuggire via da te Brianza velenosa …”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...