Stupid creates.

“Sapete cosa mi da maggiormente fastidio di voi?
Il vostro atteggiamento rinunciatario.
Il vostro far diventare una piccola cosa, un muro insormontabile.
Il vostro non comprendere che una risposta non pregiudica un PERCORSO.
Il vedere fare del mal a voi stesse.”

QUI.

Il primo giorno che sono entrata in questo ufficio, avevo 22 anni.
22 anni, un baule di sogni, occhiali a montatura nera, capelli giallo paglierino e una manciata di kg in più.
Portavo jeans larghi e mi truccavo poco.
Fumavo. Fumavo tanto.
E non guidavo nemmeno.

“Vedi, noi ci occupiamo di questo: digital signage. Pensi di poterlo fare?”
“Certo”.

Ma non avevo assolutamente idea di come poterlo fare.

Ed oggi sono qui.
Mancano appena 5 ore alla fine del mio lavoro qui dentro.
Me ne esco con uno scatolone pieno di cd, porta graffette, tazze, agende, fotografie. E tutte le cose inutili accantonate in questi anni.
E anche un baule di esperienza.

Sono pronta a lanciarmi in tutto quello che verrà.

Sono elettrizzata.
Ho voglia di fare. Di pensare. Di creare.
Ho voglia di sognare.
Ho voglia di lavorare.
Ogni cosa mi stimola.
Ed erano sensazioni che, credetemi, non sentivo da tanto tempo.

E’ come quando, dopo una settimana di influenza constretta in casa in pigiama davanti alla Tv, finalmente esci. E magari c’è anche il sole.
Ogni cosa ha un sapore diverso.
Anche il vicino scassaminchia, risulta un gradevole incontro.

Mi sento leggera.

Metto su la playlist targata Primavera 2004.
Creata dalla mia ex collega Ilaria e conservata gelosamente in tutti questi anni. E ripenso un po’ alle belle cose successe in questi anni.

E da domani, nuova vita.

Annunci

4 pensieri su “Stupid creates.

  1. micchan ha detto:

    in bocca al lupo davvero! non vedo l’ora di assaporare anche io questa bella “torta al cioccolato” che ti stai pregustando (se mai avrò occasione …sob!) 🙂 a presto!

  2. J. ha detto:

    Vai e spacca tutto!!!! grandissima! tutte le volte che vengo a sbirciare stravolgi la tua vita! mi sa che se smetto di leggere vivi più serena! eheh! buona fortuna (è sarà buona visto che bisogna sapersela fare e tu ne sei capace)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...