E’ la primavera.

“Non potevano esservi stati altri due cuori così aperti, altri gusti così simili, altri sentimenti così all’unisono, altri volti così amati. Ora erano come estranei; no, peggio che estranei, poiché non avrebbero mai potuto diventare amici. La loro era un’estraneità perpetua.”

— Jane Austen, Persuasione

Certe persone mi mancano più della cucina italiana dopo un anno a Londra.
Certi posti mi mancano tutti i giorni.
Ho una voglia incredibile di cucinare per un uomo.
E non mi è mai interessato meno di trovare un uomo.

Che strana la primavera.

Ho solo voglia di abbracciare gli amici.
Mi mancano tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...