Una conversazione tipo.

“..è il tuo pranzo?”
“si devo andare in palestra e devo integrare carboidrati”
“palestra!??? [faccia schifata]”
“si faccio un giorno palestra e uno nuoto”
“ah si, molto meglio nuoto”
“si preferisco anche io, ma devo tonificarmi un po’”
“giusto. ma io non ce la farei mai”

E sorride.
Si avvicina e sorride.
E io penso che ora lo fa.
Arriva e mi dice “ma perchè non usciamo insieme?”.
Invece no. Arriva e mi dice cazzate.
E mi fa ridere.
Che anche nelle giornate più nere, riesce a farmi ridere.
A differenza degli altri.

E io posso vivere assolutamente senza, ma vorrei tanto tanto tanto uscirci.
Si lo so. Devo chiederglielo.
Ma ci uscirei per curiosità. Per ridere. E magari, chissà, potrebbe piacermi.

E magari smetteremmo di fare queste conversazioni inutili.
Che a volte penso che se parlassimo delle stagioni e dei giovani di oggi, faremmo più bella figura.
No? Abbiamo tutti una tale capacità di complicare le cose.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...