Sto bene.

“L’ultima volta che ti ho salutato, poi sono scappato in un cesso del bar ed ho pianto sul tempo che fugge e su ciò che rimane.”— Le rane, Baustelle

Ieri qualcuno mi ha scritto che almeno una volta all’anno scrivevo.
E’ vero. Non ci pensavo ma è passato un anno.
E, ammetto, che la cosa mi ha lasciato l’amaro in bocca.
Non so cosa sia cambiato, effettivamente.
Un mio amico -un mio carissimo amico- che ha sempre letto il mio blog, mi ha detto che quando uno sta bene ed è felice, è normale che non abbia nulla da dire. Ma poi, qualche giorno fa, ho letto che l’ispirazione nasce sempre da un’emozione. Un’emozione.
Di emozioni ne provo tante.

Oggi vivo a Parma in un bellissimo bilocale di 50mq senza balcone.
Viviamo io, il mio compagno e -ogni tanto- lo stendino. Si perchè -credetemi- in un bilocale senza balcone, lo stendino diventa una presenza. Durante le decisioni importanti, mi sento quasi di interpellarlo.
Abbiamo una TV, una pc portatile, una discreta cantina che fatica a mantenersi fornita, un cesto della frutta sempre pieno sul tavolo, un piccolo armadio a 4 ante in due (che un tempo non bastavano nemmeno per me) e una cantina piena di vecchi mobili del mio compagno. Quei mobili che solo gli uomini riescono a comprare. Quelli che vedi nei negozi tipo Mercatone e che tutti si chiedono ‘ma che razza di casa avrà chi si compra questa roba’? Ecco. La casa di un uomo ex single. Ora questa casa è arredata con gusto (mio) e piena di tutte quelle cose inutili che solo noi donne riusciamo a comprare. Come cuoricini di vimini, piantine finte e lavagnette con frasi strappa-lacrime.
Un tempo vestivo camiche scozzesi, felpe e scarpe Vans. Oggi possiedo ben 4 camice (regalate da lui), due jeans aderenti, un paio di scarpe eleganti e anche un piumino super sottile. Il mio compagno, invece, mangia pasti regolari a base di verdura, zuppe e simpatizza per la raccolta differenziata. Anche se ancora non lo ammette.
Dicono che a stare insieme si diventa simili. E forse è vero.
Però qualcosa rimane. Qualcosa di tuo.
Fra 20 giorni prenderemo un aereo direzione Fuerteventura. Macchina a noleggio e base in Costa Calma. Alla grande scoperta del sud. Convincere un gran amante del voglio-la-vacanza-all-inclusive per un viaggio del genere, è stato semplice: il prezzo.Fino a 6 mesi fa circa, eravamo anche quasi proprietari di un bellissimo trilocale di edilizia convenzionata. Eh si. Stavamo per fare il grande passo. Avevamo anche preso 23mila euro dalla Regione Emilia Romagna per il bando delle giovani coppie. Ma è tutto saltato. Per la regione, la nostra casa è idonea per viverci -anche- in 3 persone. Quindi, il giorno del mio compleanno, siamo andati a firmare la disdetta e abbiamo invitato il nostro intermediatore a trasferirsi da a noi. Tanto c’è spazio. Ma ha rifiutato. Probabilmente per colpa dello stendino.
E oggi siamo qui. In attesa delle vacanze (rimandate per la casa) e della risposta sul mio futuro lavorativo.
Lavoro ancora come grafica-webdesign per quella famosa multinazionale d’arredamento. E, a breve, non lavorerò più sotto Parma ma direttamente per la sede centrale. Se mi prendono, si intende. Questa fase di transazione-mista-attesa mi sta veramente attraversando come un treno italo sulla linea dell’alta velocità. Ci sono giorni che non mi ricordo nemmeno che strada ho fatto per tornare a casa. Giorni in cui vorrei solo ridere. Altri solo piangere. Ho incubi tutte le notti. E ho perso un altro chilo.
Che poi, in questi due anni-quasi tre, ho perso circa 14 chili. Chi proclama l’anoressia, chi l’amore, chi qualsiasi-cosa. Non lo so. Ho perso 14 chili e sto bene. Non ho fatto diete con la bilancia sottobraccio. Non ho eliminato carboidrati o letto un libro sulla Dukan.

Sto bene.

Ho mille idee che mi frullano per la testa.
Ho mille cose che voglio fare.
E ho voglia di farlo.

ps. sono tornata al mio colore originale.

Annunci

Un pensiero su “Sto bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...